BAT Innovation Hub a Trieste: costruire sostenibile - E_FACTORY
Seleziona una pagina

Con l’occasione della posa del tetto del capannone da parte del nostro cliente Rosso srl, celebriamo un altro importante traguardo per la città di Trieste: la costruzione dell’Innovation Hub di BAT Italia

La scelta della sede, non a caso, è ricaduta sul territorio triestino, che si conferma vertice internazionale della ricerca e dell’innovazione tecnologica

La presenza di questa realtà multinazionale costituisce una grande opportunità per l’economia locale, poiché darà luogo alla creazione di circa 2700 posti di lavoro a fronte di un investimento complessivo fino a 500 milioni di euro nei prossimi cinque anni. 

Grazie a questi investimenti, la città ospiterà infrastrutture all’avanguardia e potrà essere finalmente protagonista della frontiera dell’industria sostenibile.

A proposito di sostenibilità, lo stesso edificio è stato progettato secondo i più elevati standard di edilizia eco-innovativa, con l’obiettivo di essere carbon neutral ed ottenere il massimo dell’efficienza energetica. Inoltre, sarà costruito un impianto fotovoltaico per la produzione di energia.

La costruzione delI’Innovation Hub da parte di Rosso srl e delle altre aziende locali avrà sicuramente un impatto positivo su tutta la zona del retroporto di Trieste, augurandoci che ciò sia d’ispirazione per una rapida transizione ecologica anche per le piccole-medie imprese circostanti. 

E voi, siete curiosi di approfondire le argomentazioni legate all’ecosostenibilità? Se sì, scrivetecelo nei commenti! 

Seguici su